Come lavare in casa il piumino Pregiò Couture

Lavare il piumino Pregiò Couture
1024 768 Pregiò Couture
I piumini sono un must della stagione invernale ma sono anche dei capi delicati da lavare con cura. Se avete deciso di lavare il piumino Pregiò Couture in casa, ecco i consigli per mantenerlo in perfetto stato rispettando la qualità dei materiali e tornare a ripararvi dal freddo in tutta la vostra femminilità.

Usate detersivo liquido e in piccole dosi, onde evitare macchie, aloni e perdita di potere isolante delle piume. Impostate il programma per delicati in lavatrice, a bassa temperatura o acqua fredda se la vostra lavatrice lo dispone. Evitate l’ammorbidente.

Lavare il piumino Pregiò Couture

Una volta concluso il ciclo di lavaggio e risciacquo, centrifugate alla potenza massima. Estraetelo senza strizzarlo ma sbattendolo energicamente come se fosse un tappeto, per uniformare le piume, dopodiché stendetelo ad asciugare ad una gruccia, avendo cura di rigirarlo e sistemare i batuffoli di piume intende con le mani ogni ora.
Evitate di esporre il piumino ai raggi diretti del sole e preferite giornate di vento per facilitare l’asciugatura.

Se disponete di un’asciugatrice, inseritevi insieme 4 palline da tennis nuove e impostatela a bassa temperatura per un’ora, dopodiché controllate il piumino ogni 15 minuti fino a completa asciugatura.
Assicuratevi sempre che il giaccone sia ben asciutto prima di riporlo, onde evitare che le piume bagnate possano causare cattivi odori.

  • 0